Meditazione per Gioire dell'Azione Efficace


Questa meditazione lavora su un aspetto della mente che dà la possibilità di valorizzare e utilizzare tutto ciò che entra nel tuo dominio, in modo che tu sia ispirato dalla benedizione di intendere di svolgere un'azione e vederla accadere. La gioia di un'azione efficace e intelligente è intorno a te. (Per un'ampia raccolta di pubblicazioni sul Kundalini Yoga acquistabili online clicca qui)

Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam
Se questo aspetto è troppo forte, puoi fare balzi in avanti prima di controllare gli aspetti negativi. Ritieni che, se qualcosa accade nella tua vita, ci devi fare qualcosa. E' difficile lasciare andare le cose anche se non ti appartengono. "Sono degno se lavoro" è un detto comune.

Se questo aspetto è troppo debole, hai molte idee ma manca il metterle in pratica, o ti senti insicuro sul fatto che possa realmente accadere. L'insicurezza è: "Avrò successo?".

Quando invece questo aspetto è equilibrato, metti le cose in sequenze che portano alle conseguenze desiderate. Organizzi le risorse in te stesso e negli altri per conseguire un progetto, un obiettivo, una creazione. Puoi essere molto serio e concentrato. Percepisci rapidamente cosa è un tuo compito e cosa non lo è.

Postura:
Siediti in una posa meditativa con la spina dorsale eretta. Le braccia sono ai lati, con i gomiti piegati a 90 gradi e i palmi delle mani di fronte l'un l'altro, al livello dell'ombelico.

Occhi:
Gli occhi sono aperti per circa 1/10 o guardano in basso il naso.

Mantra & Movimento:
Canta il mantra:

Har har har har gobinde
Har har har har mukande
Har har har har udaare
Har har har har apaare
Har har har har hariang
Har har har har kariang
Har har har har nirname
Har har har har akaame

Traduzione:
Dio Dio Dio Dio Sostenitore
Dio Dio Dio Dio Liberatore
Dio Dio Dio Dio Elevatore
Dio Dio Dio Dio Sostenitore di ogni cosa
Dio Dio Dio Dio Distruttore di tutto
Dio Dio Dio Dio Creatore di Tutto
Dio Dio Dio Dio al di là di ogni Categoria
Dio Dio Dio Dio al di là di ogni Desiderio

Con ogni pronuncia del suono Har, muovi le mani una verso l'altra e poi di nuovo allontanale. L'ampiezza del movimento è di circa 15 centimetri. E' veloce, forte e preciso. Tieni le mani ferme per gli altri suoni, come Gobinde, ecc.

Tempo: Prosegui per 31 minuti.

Per terminare:
Inspira profondamente, irrigidisci gli avambracci, le mani e le dita. Focalizza gli occhi sul Terzo Occhio. Espira con forza attraverso la bocca. Fai questo per tre volte. Rilassati.

(Fonte: © The Teachings of Yogi Bhajan; Traduzione di Onkar Singh Roberto)
-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+