il Respiro in Sedici Fasi per Ricostruire la Salute


Se praticato correttamente, questo kriya può completamente ricostruire il sistema ghiandolare. Può anche può liberare il corpo dalle tossine e ricostruire le vostre cellule. (Per un'ampia raccolta di pubblicazioni sul Kundalini Yoga acquistabili online clicca qui)

Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam
Postura / Mudra: Siedi in posizione facile con la spina dorsale dritta. Posiziona i palmi insieme e intreccia le dita, bloccando le mani con i pollici affiancati. I pollici non sono incrociati.

Tieni il mudra davanti al petto, all'altezza del cuore con i gomiti poggiati sui fianchi.

Respiro: Inspira in sedici uguali e rapide fasi attraverso il naso. Dai  il tempo alle fasi, vibrando mentalmente: Saa-Taa-Naa-Maa / Saa-Taa-Naa-Maa / Saa-Taa-Naa-Maa / Saa-Taa-Naa-Maa (circa 6 secondi il tempo totale per l'inalazione).

Espira in sedici uguali e rapide fasi attraverso il naso. Dai il tempo alle fasi, vibrando mentalmente: Saa-Taa-Naa-Maa / Saa-Taa-Naa-Maa / Saa-Taa-Naa-Maa / Saa-Taa-Naa-Maa (circa 6 secondi il tempo totale per l'espirazione).

Continua con questo modello di respiro.

Tempo: Inizia a praticare questo kriya per 3-5 minuti e lavora per arrivare fino a 11 minuti. Il tempo massimo per questo kriya è di 31 minuti. Non esagerare.

(Yogi Bhajan 3 Settembre 1979 - tratto da Prana Praanee Praanayam) © The Teachings of Yogi Bhajan - Traduzione di Onkar Singh Roberto www.satnam.it
-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+