La Visione Yogica della Relazione tra Uomo e Donna


Al giorno d’oggi assistiamo sempre più alla distruzione della relazione, i tempi sono cambiati e ciò accade perché non ci sono principi di fondo. Ogni relazione che comincia e finisce, è a causa di conflitti di ego.

Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam
Non importa quanto amore poteva esserci all'inizio, questo amore non è stato abbastanza libero e incondizionato da permettere all'ego personale di morire per darsi all'altro.

Questi sono amori karmici, dove ognuno, confrontandosi con l’altro, deve comprendere a che punto è del suo percorso. Non appena c'è paura, manipolazione, possessività o in qualche modo alterazione degli interessi dell’altro, inevitabilmente la relazione finisce. L’amore karmico ha quasi sempre un inizio ed una fine, e serve ad insegnare quanto il nostro ego è ancora profondamente radicato.

L’amore destinico è qualcosa di completamente diverso. Si fonda su un profondo lavoro su di sé, affinché ci si unisca all'altro, non per bisogno ma per condividere la propria completezza e libertà interiore. Questo tipo di amore non si basa sulla passione, sull’attrazione fisica, ma su una comunione di anime dove alla base, c'è quasi sempre la condivisione del percorso spirituale.

Non importa quanto uno è più avanti nel percorso rispetto all'altro. La cosa importante è guardare verso lo stesso orizzonte e parlare la stessa lingua. Nell'amore destinico, ognuno deve avere spazio e libertà, essere se stesso fino in fondo, senza fare nulla per piacere all'altro e senza alterare nulla del suo stile di vita.

Nello Yoga si dice che il matrimonio (in senso simbolico) è il più alto dello Yoga. Al giorno d’oggi è diventato quasi impossibile vedere matrimoni che durano per sempre, e questo per i motivi elencati sopra. Spesso ci si unisce all'altro (che sia matrimonio o relazione) perché non si vuole stare soli, per bisogno, per denaro, per soddisfare i piaceri della carne, perché si pensa che nella società essere single sia fuori moda, o per una momentanea e profonda infatuazione senza alcun fondamento.

Beh, penso che tutto ciò sia dettato da una totale incoerenza o meglio inconsapevolezza su cosa sia realmente una relazione vera. Questo porta inevitabilmente col tempo, ad assistere a quello che succede oggi: relazioni extraconiugali o trasgressioni, per fuggire il vuoto che si crea all'interno di essa.

Le persone che fondano l’amore, se così si vuole definire, su questi principi, sono persone fondamentalmente deboli, che devono giustificare il proprio vuoto interiore, “appoggiandosi” all'altro, o meglio, per cercare nell'altro quell'amore che manca all'interno di sé.

L’obbiettivo secondo lo Yoga, dell’unione tra uomo e donna, è quello di creare due corpi ed un anima. La donna ha il ruolo del subconscio, della profondità e della spiritualità; l’uomo manifesta la proiezione, direzione e protezione. E’ il campo elettromagnetico della famiglia. Nella relazione è fondamentale parlare delle necessità di ognuno, e rispettarle. Conflitti ed incomprensioni avvengono per mancanza di comunicazione. L’importante in una relazione è mantenere uno spazio neutro. Lo spazio neutro è anche il proprio sentiero spirituale. Se i partner dicono ciò che vogliono ma non mantengono “uno spazio sacro” rispettando le necessità dell’altro, prima o poi insorgeranno dei problemi.

Tanto più una persona lavora su sè stessa, ed eleva sè stessa, tanto più avrà la possibilità di proiettare ed attirare a se, un amore destinico, che risponde completamente alle esigenze dell’anima.

Nirupama Guccione
Centro Yoga Akasha
-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+