Le cause della malattia per l'Ayurveda


Secondo la medicina tradizionale indiana (Ayurveda), le cause che portano l'individuo ad ammalarsi sono da attribuire a tre fattori fondamentali: l'ereditarietà, il pensiero e l'alimentazione. (Per un'ampia selezione di libri sull'Ayurveda clicca qui)

Ereditarietà
E' data prima di tutto dal patrimonio genetico dei genitori poi, una volta avvenuta l'ovulazione, è la madre che trasmette al feto ogni suo stato emozionale, favorendo in lui la tendenza alla salute o alla malattia, che colpirà quelle parti del corpo più deboli perché già predisposte dalla "matrice" iniziale.

Pensieri
Tutto ciò che pensiamo influisce sul nostro comportamento e di conseguenza su tutta la nostra esistenza. Pensieri positivi nei confronti della vita svilupperanno senz'altro valori positivi. Gli orientali affermano che la causa principale di ogni malanno è l'ignoranza: dall'ignoranza nascono tutti i pensieri negativi quali l'odio, l'invidia, l'arroganza, che sfociano in manifestazioni violente, contro se stessi e contro gli altri, creando la base della malattia, che può essere fisica e/o mentale.

Alimentazione
Ogni alimento che introduciamo nel nostro corpo si trasforma e diventa parte di noi. E' perciò fondamentale scegliere con immensa cura ciò che mangiamo e altrettanto importante è il modo in cui ci nutriamo: se prepariamo il cibo con amore mangeremo quell'amore, se è fatto con rabbia, quella rabbia entrerà in noi. E con questo ultimo pensiero possiamo capire il perché Yoga e Ayurveda condannano la carne: a eccezione degli animali che muoiono in incidenti improvvisi, tutti gli altri percepiscono la loro morte, sentono quando l'uomo li avvicina per ucciderli, di conseguenza tutto il loro organismo si riempie di quel terrore di morte violenta. I non vegetariani sostengono che l'uomo è per sua natura onnivoro, ed è vero, ma avendo in la capacità di "scegliere" tra tutto ciò che può mangiare, proprio attraverso il ragionamento gli è data la possibilità di discernere ciò che va meglio per lui.
-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.

1 commento:

  1. La gioia non ha colore, nè sapore e nè odore ma il rumore che fa nei nostri cuori è più grande di qualsiasi guerra.(da IL DIARIO POSITIVO)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+