Cous Cous alle Verdure - Le Ricette Vegetariane di Anantkar Kaur



Ingredienti (acquistabili online qui) per 4 persone:
300 gr di Cous Cous di frumento o di orzo; 1 Porro; 1 Peperone; 2 Zucchine; 2 Melanzane; Pinoli; Olive; 5 Chiodi di Garofano; 5 Bacche di Cardamomo schiacciate; Una stecca di Cannella; Sale; Un pezzetto di zenzero; Anice Stellato; 2 spicchi di aglio; Olio di oliva Extra Vergine

Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam
Procedimento:
Tagliare tutte le verdure a dadini ed il porro a listarelle. Preparare una teglia e aggiungere tutte le verdure condite con sale e olio, infornare a 180° per 10-15 min con forno ventilato. Le possiamo cuocere anche in padella a fuoco vivo ma richiedono un’attenzione più costante, vanno girate spesso avendo cura di non romperle.

In un padellino antiaderente tostare nel frattempo i pinoli. In un'altra padella fare un soffritto con olio, circa 5 cm di  porro a rondelle, 2 cm. di zenzero tritato e 2 spicchi di aglio schiacciati; aggiungere l’acqua con il sale e le spezie (cardamomo, chiodi di garofano, la stecca di cannella e l'anice stellato).

Quando l’acqua giunge al bollore spegnere il fuoco, aggiungere il cous cous e coprire con un coperchio. Consultare la scatola del cous cous per la quantità di acqua da usare e il tempo di cottura; a cottura ultimata sgranare con la forchetta e togliere tutte le spezie. Aggiungere le verdure, i pinoli, le olive e condire con olio di oliva extra vergine. Mantecare bene, in modo che le verdure siano ben distribuite e .... buon appetito !.

Approfondimenti:
Qualora scegliate il cous cous di orzo sappiate che questo cereale è ottimo se utilizzato in caso di infiammazioni a carico dell'apparato gastro-intestinale ed urinario. L'orzo agisce come antinfiammatorio ed emolliente, in grado di alleviare il fastidio gastrico e rilassare le pareti intestinali.

Il cardamomo è un rimedio naturale molto utilizzato in India per la cura dei denti e le infiammazioni gengivali, per la tosse e il raffreddore, per problemi di digestione e intestino irritabile. Sembra inoltre essere un efficace antidoto contro il veleno di serpenti e scorpioni.

L’anice stellato ha varie proprietà tra le tante, è un antiparassitario a livello epidermico e la cannella viene utilizzata anche in prodotti farmacologici come antisettico naturale in grado di combattere ed eliminare funghi, virus e batteri; per questo motivo negli ultimi anni si trovano in commercio dentifrici, colluttori e prodotti del genere a base di questa preziosa spezia.

Anantkar Kaur
Insegnante di Kundalini Yoga
-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+