Meditazione per Guarire le Ferite d'Amore (Testo e Video)


Febbraio è il mese dell'amore, o così il nostro mondo commerciale vorrebbe farci credere. La verità è che, ogni giorno, ogni istante, ogni respiro è l'occasione per ballare tra le braccia del Divino, di conoscere l'Amore Infinito. Come ci prepariamo per rispondere a questa possibilità e renderla una realtà con ogni nostro respiro ? Guarire le ferite d'amore e diventare uno con l'Infinito Amore. (Per un'ampia raccolta di pubblicazioni sul Kundalini Yoga acquistabili online clicca qui)

Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam
Posizione: Sedere in posizione facile

Mantra: i quattro versi di Guru Arjun a Guru Ram Das da Shabd Hazaray. Ci sono quattro versi che compongono Shabd Hazaray. Diamo loro i numeri 1, 2, 3 e 4 nell'ordine normale in cui vengono letti. A questa sequenza intrecciamo il mantra "Aad sach, jugaad sach, haibhey sach, Nanak hosi bhey sach". Chiamiamo questo mantra "M". Recitare i quattro versi di Shabd Hazaray e il mantra in questo ordine: M , 1 , M 2 , M 3 , M , 4 , M , M , M , M (Per acquistare online i Mantra del Kundalini Yoga clicca qui)

Effetti: Ripetere questa sequenza 11 volte per avere l'effetto più profondo. Se si desidera modificare le relazioni affettive, eliminare il dolore, potenziarle con la chiarezza,  la sensibilità e l'autenticità, ripetere 11 volte una volta al giorno per 11 giorni. Naturalmente si può fare ogni giorno per tutto il tempo che ritenete necessario o fintanto che siete affascinati dalla bellezza e dallo spazio che crea.

Commento: Questi suoni sono mantra - versi, scritti in forma di lettere tra Guru Arjun, il quinto Guru Sikh, e Guru Ram Das, suo padre, il quarto Guru. Ripetere questi mantra, porta fuori del normale chiacchiericcio interno e dai giochi emotivi della mente che di solito viviamo. Purifica, allinea e rafforza il cuore e l'anima.

Testo:
Aad sach, jugaad sach, heibhey sach, nanak hosi bhey sach

Meyraa man loce gur darshan taa-ii
Bilap kare ciaatrik ki ni-aa-ii
Trikhaa na utare shaant na aave
Bin Darshan Sant pi-aare jii-o
Ho gholee jii-o ghol ghumaa-ii
Gur darshan sant pi-aare jii-o (1)

Aad sach, jugaad sach, heibhey sach, nanak hosi bhey sach

Teyraa mach suhaavaa jii-o sahaj dhun baani
Cir ho-aa deykhe saaring paani
Dhan so deys jahaa tuu(n) vasi-aa
Meyre sajan mit muraare jii-o
Ho gholi ho ghol ghumaa-ii
Gur sajan mit muraare jii-o (2)

Aad sach, jugaad sach, heibhey sach, nanak hosi bhey sach

Ik gharii na milete taa kalijug hotaa
Hun kad milie-ee pri-e tudh bhagavantaa
Mo-eh rein na vihaave niid na aave
Bin daykhe gur darbaare jii-o
Ho gholi jii-o ghol ghumaa-ii
Tis sace gur darbaare jii-o (3)

Aad sach, jugaad sach, heibhey sach, nanak hosi bhey sach

Bhaag ho-aa gur sant mile-ai-ii
Prabh abinaasi ghar meh paa-i-aa
Seyv karii pal ciasaa na viciuraa
Jan Naanak daas tumaare jii-o
Ho gholee jii-o ghol ghumaa-ii
Jan Naanak daas tumaare jii-o (4)

Aad sach, jugaad sach, heibhey sach, nanak hosi bhey sach
Aad sach, jugaad sach, heibhey sach, nanak hosi bhey sach
Aad sach, jugaad sach, heibhey sach, nanak hosi bhey sach
Aad sach, jugaad sach, heibhey sach, nanak hosi bhey sach

Traduzione:

Vero in principio, Vero nei secoli, Vero anche ora, Nanak, la Verità sarà sempre.

L'anima mia anela per la visione beata del Guru.
Grida come il cuculo.
La mia sete non si spegne, non trovo pace ,
Senza la visione dell'Amato Santo Guru.
Io sono un sacrificio, la mia anima è un sacrificio,
fino alla Visione dell'Amato Santo Guru. ( 1 )

Vero in principio, Vero nei secoli, Vero anche ora, Nanak, la Verità sarà sempre.

Il tuo viso è così bello, e il suono della
tua parola impartisce conoscenza divina.
E' tanto tempo che lo sparviero, ha avuto
un assaggio di acqua.
Benedetta è la terra in cui Tu vivi,
O mio amico e intimo Divino Guru.
Io sono un sacrificio, io sono sempre un sacrificio,
Al mio amico e intimo Divino Guru. ( 2 )

Vero in principio, Vero nei secoli, Vero anche ora, Nanak, la Verità sarà sempre.

Quando per un momento non potrei essere con te
L'età oscura del Kali Yuga spuntò per me.
Quando ti incontrerò, o mio Amato Signore ?
Non riesco a sopportare la notte, e il sonno non arriva,
Senza la vista della Corte dell'Amato Guru.
Io sono un sacrificio, la mia anima è un sacrificio,
Fino alla Vera Corte dell'Amato Guru. ( 3 )

Vero in principio, Vero nei secoli, Vero anche ora, Nanak, la Verità sarà sempre.

E' per fortuna che ho incontrato il santo Guru.
Il Signore immortale, ho trovato nella mia casa.
Ora ti servirò sempre e non solo per un istante.
Mai mi a separerò da Te.
Il Servo Nanak è il tuo schiavo, o Maestro Amato.
Io sono un sacrificio, la mia anima è un sacrificio, a Te, o Signore .
Il Servo Nanak è il tuo schiavo, o Signore. ( 4 )

Vero in principio, Vero nei secoli, Vero anche ora, Nanak, la Verità sarà sempre.
Vero in principio, Vero nei secoli, Vero anche ora, Nanak, la Verità sarà sempre.
Vero in principio, Vero nei secoli, Vero anche ora, Nanak, la Verità sarà sempre.
Vero in principio, Vero nei secoli, Vero anche ora, Nanak, la Verità sarà sempre.

(Per acquistare online i Mantra del Kundalini Yoga clicca qui)

-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+