Quante volte a settimana dovrei fare Yoga ?


Per un principiante dello Yoga, così come per lo studente avanzato, una delle domande più comuni è: quanto dovrei praticare Yoga ? La risposta semplice è: "Ogni volta che puoi". Sembra bello per le persone dire questo (e confortante per te, saperlo) ma non è esattamente la risposta giusta. (Per un'ampia raccolta di libri sullo Yoga acquistabili online clicca qui)

Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam

Gli Yogi per migliaia di anni hanno risposto a questa domanda di volta in volta e la risposta non è mai cambiata. Vuoi davvero sentirla ? Ascoltare la risposta ti provocherà, ti cambierà e ti sfiderà. Va bene, sei stato avvisato.

La domanda "Quanto spesso" implica un numero misurabile, una quantità finita che possiamo raggiungere, segnare e terminare. Un pò come lavarsi i denti due volte al giorno, cambiare l'olio ogni 5000 km o visitare tua suocera una volta all'anno. Lo hai fatto. Missione compiuta.

Ci sono anche degli esperti che opineranno che praticare lo Yoga due o tre volte a settimana è quello che ci vuole per ottenere dei risultati. Quello che non definiscono per te, è a quali "risultati" si riferiscono. Un corpo flessibile ? Abbassare lo stress? L'unione cosmica ?

Anche la parola "pratica" è di per sé fuorviante. Essa implica che quando vuoi diventare esperto in qualcosa, semplicemente la pratichi. Come imparare a suonare il pianoforte o far cadere una palla dentro un canestro giocando a pallacanestro, tutto ciò che fai è pratica perché, dopo tutto, la pratica rende perfetti, giusto ?

Forse per alcune cose, ma non per lo Yoga. Nello Yoga, la pratica non rende mai perfetti. La perfezione è un obiettivo illusorio che ti mantiene saldamente nel gioco di realizzazione dell'ego e ti rimuove dal percorso di realizzazione spirituale - che è l'unico risultato che conta nello Yoga o nella tua vita.

Questo significa che la pratica stessa è un modo ingannevole di vedere lo Yoga ? Assolutamente no. Lo Yoga è pratica al 99 per cento e l'uno per cento è sapere cosa praticare. Hai bisogno di un insegnante per quell'uno per cento, il resto lo fai da solo.

Così, qui è la risposta a "Quanto spesso dovrei praticare Yoga ?": pratica Yoga abbastanza, così che non sia più una pratica. Smette di essere una pratica e diventa ciò che sei.

Questo può accadere solo se tu pratichi Yoga ogni giorno.

Quando pratichi ogni giorno, diventa un'abitudine, diventa la tua routine, diventa la tua vita. Non si deve fare la pratica per alzarsi dal letto ogni giorno ... perché è necessario praticare lo Yoga tutti i giorni ? È sufficiente farlo ogni giorno, come fai con la tua vita - non è separato da te - è una parte di te.

Quando fai Yoga tutti i giorni, cessa di essere una pratica e diventa un Sadhana. Una Sadhana è il tuo metodo e il tuo percorso per realizzare il vero risultato per il quale esiste lo Yoga.

Non puoi negoziare con te stesso su questo fatto. Non puoi dire: "Farò Yoga per 6 giorni a settimana e poi prenderò una vacanza", oppure "Sono stato molto bene ultimamente, quindi ora prenderò una settimana di riposo dallo Yoga e recupererò il ritardo su tutti gli show televisivi che ho registrato"

E ricorda, tutta questa pratica di Yoga, anche ogni giorno, non rende perfetti. Non c'è fine a questo. Non puoi fare questo per 6 mesi, 3 anni o anche 30 anni e poi decidere che hai fatto Yoga abbastanza, che la tua pratica ti ha effettivamente reso perfetto.

Lo Yoga è una condanna a vita quotidiana che ti farà uscire dalla prigione della sofferenza e della perdita del Sé. E' la cosa più egoisticamente altruista che puoi fare.

Quindi ... quanto spesso dovresti praticare Yoga ?

Ricorda, ho detto che questa risposta ti avrebbe provocato e sfidato, così come anche, cambiato. E' la stessa risposta che è stata data a tutti i ricercatori dello Yoga: pratica Yoga così spesso quanto puoi e così a lungo quanto lo farai ogni giorno, per il resto della tua vita.

Fonte: Mehtab Benton; Traduzione di Onkar Singh Roberto
-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.

1 commento:

  1. condivido la risposta ma anche se non pratichi più il k.y. l'importante e iltuosentireil k.y. e il portarlo con te nei tuoi pensieri azioni parole sat nam

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+