28 luglio 2010

Il Mantra "Ant Na Siftee" (24° Pauri del Japji Sahib)

Ant Na Siftee è un mantra tratto dal Japji Sahib (sacro testo Sikh); rompe tutte le limitazioni con la forza di un fulmine ed in maniera da incidere per generazioni; esso ha il potere di distruggere le sventure. Ecco la traslitterazione, la traduzione in Italiano e un video per ascoltarlo:


ANT NA SIFTEE KAHEN NA ANT Non c'è fine alle virtù di Dio, non c'è fine alla loro descrizione
ANT NA KARNE DEN NA ANT Non c'è fine alla Sua Creazione, non c'è fine ai Suoi Doni per noi
ANT NA VEKHAN SUNAN NA ANT Senza fine sono i segni della Sua Creazione, senza fine sono i suoni della Sua natura.
ANT NA JAAPE KIAA MAN MANT E 'impossibile conoscere il limite delle Sue motivazioni
ANT NA JAAPE KEETA AKAAR E 'impossibile conoscere il limite delle cose che vediamo, che Egli ha creato
ANT NA JAAPE PAARAWAAR E 'impossibile sapere dove Sua Creazione inizia e dove finisce
ANT KAARAN KITE BILLAHE Molti cercano disperatamente di trovare i confini della Sua Creazione
TAA KE ANT NA PAAE JAAHE ma non possono trovare i Suoi limiti
EH ANT NA JAANE KOE Nessuno conosce il Suo limite
BAHUTAA KAHIAE BAHUTAA HOE Più si dice di Lui, più c'è ancora da dire
VADAA SAHEB UCIA THAAO Il mio Maestro (Dio) è Grande e alta è la Sua dimora celeste
UCIE UPAR UCIA NAAO Il Suo Nome è superiore al più elevato (Egli è prima di tutto)
EVAD UCIA HOVAE KOE TIS OOCHE KO JAANAE SOE Solo qualcuno Grande come Lui può conoscere la Sua Grandezza
JEVAD AAP JAANE AAP AAP Solo Egli stesso sa quanto è Grande
NANAK NADRI KARMI DAAT Nanak dice, il misericordioso Dio concede i Suoi Doni a noi con la Sua Grazia

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...